F.A.Q. - Persiane e gelosie

Come scegliere le persiane e le gelosie giuste?

- Che differenza c'è tra scuri e persiane?

- Che cos'è uno scuro?

- Quali tipi di persiana esistono in commercio?

Quali sono le principali caratteristiche e gli accessori delle persiane?

Tapparelle

- Come scegliere le tapparelle giuste?

- Che cos'è il PVC?

Perché scegliere infissi e tapparelle in PVC?

 

Come scegliere le persiane e le gelosie giuste?

La scelta di persiane e gelosie è di fondamentale importanza quando si costruisce o si ristruttura un edificio. Per scegliere le persiane o le gelosie giuste occorre valutare:

· la posizione geografica e l'esposizione delle facciate della casa: le facciate esposte a Nord avranno naturalmente bisogno di quanta più luce e calore possibile, mentre per quelle esposte a Sud bisognerà valutare la soluzione più idonea per proteggere gli interni dalla luce e dal calore eccessivi. Bisognerà inoltre valutare i materiali e scegliere persiane e gelosie resistenti al vento, alle intemperie, che non scoloriscano o si surriscaldino al sole eccetera;

· i gusti e le preferenze estetiche del cliente: c'è chi ha un gusto più classico e non rinuncerebbe mai al legno, chi è sempre proiettato verso il futuro e ama materiali moderni come l'alluminio, chi invece è portato per i compromessi e sceglie un materiale moderno “travestito” da materiale tradizionale: si pensi alle persiane in alluminio verniciate nelle tinte del legno. Inoltre si possono preferire le classiche persiane con gelosia, le persiane con apertura a libro, a battente oppure le persiane scorrevoli;

· l'ambiente in cui le persiane vanno ad inserirsi: in un paesino di montagna è più frequente vedere persiane in legno o in materiali che simulano il legno, mentre in una grande città come Milano si prediligono materiali più moderni; allo stesso modo, la ristrutturazione di un palazzo antico in centro storico impone che si rispettino determinati criteri estetici, così come in un condominio bisogna attenersi a specifici regolamenti anche in materia di persiane e gelosie;

· le prestazioni richieste: essendo esposte agli elementi atmosferici, le persiane devono tenere conto delle diverse situazioni climatiche, ciascuna caratterizzata da particolari caratteristiche. Ad esempio le persiane di una casa sul lungomare o sul lungolago, come a Verbania, saranno certamente più esposte all'umidità e alla salsedine di quanto non lo sia una casa di montagna, in cui si installano persiane in grado di garantire un buon isolamento dal freddo e di resistere al vento. In città trafficate e caotiche come Milano, invece, si punterà sulla facilità di manutenzione, la lunga durata e la resistenza allo sporco causato dallo smog, oltre che sulla sicurezza di dispositivi anti-effrazione come le persiane blindate;

· il grado di sicurezza richiesto: le persiane blindate possono andare a integrare efficacemente altri dispositivi anti-effrazione come porte blindate, infissi e inferriate, e sono fondamentali se si vive in appartamenti ai piani bassi esposti alla strada in città caotiche come Milano;

· l'isolamento termico e acustico richiesto: valga quanto detto in precedenza: se ci si trova in una grande città come Milano, dove i rumori del traffico possono essere insistenti e incessanti, a qualsiasi ora del giorno, è importante preservare le stanze della propria abitazione o ufficio dall'inquinamento acustico con persiane, infissi, serramenti e vetri ad alto potenziale di isolamento acustico; allo stesso modo, è importante installare infissi, serramenti e persiane in grado di isolare le stanze dal freddo e dal caldo, a seconda della stagione, consentendoci di risparmiare sulle spese per il riscaldamento o il raffreddamento e di ridurre l'inquinamento che produciamo quotidianamente;

· il budget e il preventivo da rispettare: naturalmente, a seconda dei materiali, delle dimensioni, del particolare tipo di chiusura e di eventuali personalizzazioni o dispositivi anti-effrazione richiesti, oltre che dei tempi disponibili per l'installazione, le persiane e le gelosie avranno costi variabili.

In ogni caso, quando si fanno scelte importanti e, se ben fatte, destinate a durare a lungo negli anni, è sempre bene affidarsi a professionisti seri e affermati, come il personale di ZCM Serramenti, in via Ambrosoli 1 a Gallarate, che mettono a vostra disposizione la loro esperienza ultradecennale per affiancarvi nella scelta di persiane, gelosie, tapparelle, cassonetti, serramenti in PVC, serramenti in alluminio, serramenti in alluminio/legno, zanzariere, porte blindate, serrande, motorizzazioni e serramenti in genere, verande, carpenteria in ferro, cancellate, balconi, recinzioni e scale, sia in ferro che in legno a Gallarate, in tutta la provincia di Varese, a Legnano, a Verbania, a Milano città e nelle vicinanze.

 

Che differenza c'è tra scuri e persiane?

Lo scuro e la persiana sono quegli infissi che coprono il lato esterno di una finestra o di una portafinestra e la proteggono dalla luce e dagli agenti atmosferici come pioggia, vento, neve, freddo eccetera.

Con il termine scuro, in particolare, ci si riferisce a un tipo di infisso costituito da un pezzo di legno unico o da più pezzi uniti tra loro in modo che la luce non riesca a filtrare attraverso le fessure. In alcuni casi gli scuri possono essere decorati da figure intagliate che personalizzano e ornano l'infisso stesso.

La persiana invece, è costituita da stecche di legno, PVC o alluminio orizzontali in posizione inclinata (fisse o mobili) in modo da far passare la luce, tenendo fuori la pioggia e il vento. Nel caso delle persiane con lamelle orientabili, le stecche possono essere regolate in modo da dosare la quantità di luce e di aria che possono penetrare all'interno. Le persiane possono anche essere dotate di gelosie, cioè di quelle parti di anta che possono essere spostate verso l'esterno per far passare luce o aria, anche a persiana chiusa.

Una curiosità: la parola persiana viene dal francese persienne che definisce le tipiche imposte usate nelle abitazioni dei paesi orientali per proteggere le stanze dalla luce e dal calore permettendo all'aria di circolare. Tanto gli scuri quanto le persiane possono essere a battente o scorrevoli a seconda del gusto e delle esigenze.

L'enorme varietà di persiane disponibili sul mercato e in vendita da ZCM Serramenti, a Gallarate, comprende le classiche persiane a battente, le persiane scorrevoli, con lamelle orientabili, lamelle fisse aperte o chiuse, persiane blindate, persiane con gelosia eccetera, e rende più facile trovare la soluzione più adatta ad ogni stile, dal più tradizionale al più moderno. Le persiane vendute e installate a Garbagnate, in provincia di Varese, a Legnano e dintorni, a Verbania e a Milano città e nelle vicinanze sono tutte costruite con estrema cura dei dettagli, in modo da garantire robustezza e affidabilità nel tempo, un buon livello di isolamento termico e acustico, grande resistenza agli agenti atmosferici e ai tentativi di effrazione.

 

Che cos'è uno scuro?

Lo scuro è un particolare tipo di infisso posto all'esterno di una finestra, per proteggere la stessa (e gli interni della stanza) da luce, freddo, vento, rumore eccetera. A differenza della persiana, lo scuro è costituito da un unico pezzo di legno o da più pezzi, ma uniti tra loro in modo che la luce non riesca a filtrare attraverso le fessure. Gli scuri possono essere decorati da figure intagliate o da astine di legno orizzontali o a forma di Z. Lo scuretto, invece, è un infisso usato per tappare la luce che, a differenza dello scuro, viene posizionato sul lato interno della finestra.

 

Quali tipi di persiana esistono in commercio?

La persiana è costituita da stecche orizzontali in legno, alluminio o PVC, inclinate verso l'esterno, che viene applicata esternamente alle finestre allo scopo di attenuare la luce, consentendo però il passaggio dell'aria.

Tra le persiane in commercio distinguiamo vari tipi, come:

· le persiane a ventola, costituite da una o più ante in legno o alluminio , incernierate con cardini o gangheri murati nella parete in corrispondenza dello spigolo esterno del serramento su cuiè montata la persiana stessa. Il telaio è costituito da stecche o lamelle di legno o alluminio preverniciato, con bordi arrotondati, inclinate di circa 60°. I bordi delle stecche sono normalmente sovrapposti di 1 cm e la distanza tra le stecche è tale da consentire il passaggio di aria e luce.

· le persiane genovesi o con gelosia: costituite da stecche di larghezza maggiorata e bordi sagomati, sono dotati di uno sportellino o apertura parziale, detto appunto sportello alla genovese o gelosia, che consente di aprire la parte inferiore delle persiane, anche quando sono chiuse.

· le persiane con scuri: persiane sulle cui ante vengono montati, all'interno o all'esterno, dei pannelli oscuranti detti scuri o scuretti, che impediscono il passaggio della luce e sui quali possono essere applicate delle barre orizzontali o a Z, oppure possono essere intagliate varie figure a scopo decorativo.

Inoltre, in base al sistema di apertura delle ante delle persiane, si distinguono vari modelli di persiana, come:

· le persiane a battente: le più tradizionali, formate da una o due ante che si aprono verso l'esterno;

· le persiane scorrevoli: formate da due ante che scorrono su appositi binari o rotaie lungo i due lati del muro esterno;

· le persiane incanalate: formate da due ante che scorrono su fessure incassate nello spessore del muro;

· le persiane a libro: le ante si ripiegano l'una sull'altra a fisarmonica;

· le persiane avvolgibili: formate da stecche sovrapposte, che si alzano e abbassano attorno a un rullo sopra l'architrave.

· le persiane blindate: generalmente in acciaio temperato, sono caratterizzate da elevata solidità e da varie serrature di sicurezza, con chiusure in più punti. Grazie alla verniciatura e alla versatilità delle nuove tecnologie, le persiane blindate oggi hanno un aspetto in tutto simile a quello delle persiane tradizionali.

In base ai materiali che le costituiscono, distinguiamo infine:

· le persiane di legno: garantiscono un ottimo isolamento termico hanno un'estetica gradevole e tradizionale, che si abbina molto bene con palazzi antichi, baite di montagna e residenze di campagna. Le persiane di legno possono essere costituite da varie essenze, com il mogano, il pino, il castagno o il rovere. Indispensabile una lunga stagionatura del legno per migliorare la resistenza delle persiane agli agenti atmosferici, prevenendo lesioni e deformazioni. Le persiane in legno possono essere trattate con apposite vernici protettive, poiché il legno compensa il fascino imperituro con una minor resistenza alle intemperie, il bisogno di cure costanti e di una attenta manutenzione.

· le persiane in alluminio: decisamente più resistenti delle persiane in legno, sono anche più leggere e facili da lavorare per ottenere persiane di ogni foggia, anche stondate e sagomate. Le persiane in alluminio possono inoltre essere colorate in varie tinte, anche simulando l'effetto legno. Inoltre le persiane in alluminio richiedono pochissima manutenzione, e si mantengono sempre belle come appena montate. Unico difetto dell'alluminio è la tendenza a surriscaldarsi dopo lunga esposizione al sole e un potere isolante leggermente ridotto rispetto a quello delle persiane in legno. A questa imperfezione si può ovviare con le persiane miste, che combinano l'alluminio all'esterno e il legno all'interno.

· le persiane in PVC (cloruro di polivinile): sono disponibili in varie forme e colori. Leggero e resistente come l'alluminio, il PVC ha un potere isolante maggiore, ma richiede un po' di manutenzione in più e periodiche riverniciatura.

· le persiane in ferro e acciaio: sono le persiane blindate caratterizzate dalla eccezionale resistenza ai tentativi di effrazione.

 

Quali sono le principali caratteristiche e gli accessori delle persiane?

Le persiane possono essere dotate di uno sportello apribile a bascula verso l'esterno, detto gelosia o persianina. Inoltre, generalmente le persiane sono corredate da cremonese con maniglia per la chiusura, o da astine verticali che terminano con un gancio per fissare la persiana a dei perni infissi nel davanzale e nel mezzanino della finestra. All'esterno della facciata, in genere in corrispondenza del bordo inferiore delle ante, possono essere fissati dei ferma-persiana per mantenere la persiana in posizione aperta.

Per il mantenimento in posizione aperta invece ci sono dei ferma-persiana fissati all'esterno della facciata, normalmente in corrispondenza del bordo inferiore delle ante.

 

 

 

 

 

Tapparelle

 

Come scegliere le tapparelle giuste?

Nella scelta di una tapparella, bisogna innanzitutto scegliere le guide in base al tipo d'intervento (cioè, in base al fatto che l'intervento sia effettuato su edifici di nuova fabbricazione o su edifici preesistenti più antichi); quindi bisogna considerare le dimensioni massime, poiché ogni profilo ha una larghezza e un'altezza massima di utilizzo, l'ingombro, poiché ogni profilo ha un diverso diametro di avvolgimento e manovra, e le movimentazioni, da scegliere in funzione del peso della tapparella: a cinghia, adatte fino a un massimo di 20 kg, ad argano, fino a un massimo di 30 kg, oppure a motore, una scelta più costosa ma certamente più comoda e indispensabile in caso di tapparelle rinforzate.

In secondo luogo, nella scelta delle tapparelle bisogna considerare il livello di sicurezza richiesto, poiché ad ogni profilo corrispondono diverse resistenze all'effrazione (le tapparelle blindate sono certamente la scelta più sicura, ma non sono adatte a tutte le pareti), e il comfort desiderato, specie se le tapparelle verranno usate da anziani, bambini o persone a mobilità limitata, oppure in strutture pubbliche come alberghi od ospedali (il massimo del comfort è assicurato dalle tapparelle motorizzate).

Infine interviene il fattore estetico: i gusti del proprietario, che, insieme alle esigenze tecnico-architettoniche, determinano la preferenza per un materiale o per un altro, per una tinta, o per particolari fogge (le tapparelle avvolgibili in PVC possono infatti essere sagomate, squadrate o arrotondate, e sono disponibili in diversi colori).

Che cos'è il PVC?

Il PVC, o polivinile di cloruro, è un polimero termoplastico che, quando viene riscaldato può diventare viscoso e dunque di facile lavorazione. Di qui l'estrema duttilità del PVC, che può assumere le forme più svariate. I serramenti in PVC sono costituiti da profilati cavi, uniti tramite saldature. Le proprietà del PVC che lo rendono ideale all'utilizzo nel campo degli infissi e dei serramenti, sono:

· l'impermeabilità all'aria e all'acqua;

· il livello ottimale di isolamento termico e acustico;

· l’estetica gradevole e ampiamente personalizzabile (infatti il PVC può essere rifinito in molti modi diversi: per goffratura o per verniciatura o con applicazione di pellicole acriliche che possono anche dargli un aspetto simile a quello del legno);

· la resistenza e l'estrema facilità di pulizia e manutenzione: per pulire infissi, serramenti, tapparelle o persiane in PVC, è sufficiente passare un panno con un detergente per i vetri .

 

Perché scegliere infissi e tapparelle in PVC?

Ci sono molti buoni motivi per scegliere le tapparelle avvolgibili in PVC di ultima generazione, come ad esempio:

· perché sono completamente riciclabili;

· perché sono disponibili in diversi modelli e colori, anche con finiture in legno

· perché possono essere rinforzate internamente con trafilati in ferro zincato

· perché non richiedono manutenzione e sono facili da pulire

· perché il marchio CE ne certifica la qualità.

Le tapparelle in PVC sono consigliate a chi cerca avvolgibili con un ottimo rapporto qualità prezzo, ma è meglio evitare di scegliere colori troppo scuri, o di installarle su vani di grande larghezze, fra due serramenti o nei telai sporgenti.

SEGUITECI SU FACEBOOK

Qualità certificata

- Alta qualità
- Prezzi di Fabbrica

Grazie agli oltre 20 anni di esperienza nel settore, ZCM serramenti è in grado di offrire soluzioni su misura per tutte le esigenze offrendo infissi di altissima qualità in pvc, alluminio o legno.

Prezzi altamente concorrenziali con

Risparmio fino al 40%

su finestre e portefinestre in PVC.

ZCM opera in tutto il nord Italia con particolare riferimento alle province di:

- MILANO

- VARESE

- COMO

- LECCO

- MONZA E BRIANZA

- LODI

- PAVIA

- NOVARA

- BERGAMO

Oltre che in tutto il

- CANTON TICINO

Contattaci

Non esitare a contattarci per ricevere maggiori informazioni, compila l'apposito form dei contatti in questa sezione.